Sab 25 Giu 2022
spot_img
HomeAttualitàCosenza, verso la nascita dell’Orchestra Sinfonica...

Cosenza, verso la nascita dell’Orchestra Sinfonica Brutia

“E’ stato compiuto un nuovo importante passo di avvicinamento alla formazione dell’Orchestra Sinfonica Brutia”.

Lo afferma il Sindaco Franz Caruso nel dare notizia dell’avvenuta pubblicazione, da parte dell’Associazione “Orchestra Sinfonica Brutia” di cui è Presidente, del bando per la selezione pubblica per esami, propedeutica alla costituzione di una graduatoria di idonei per la formazione dell’Orchestra Sinfonica Brutia con sede presso il Teatro “Alfonso Rendano”. “

Sul finire di gennaio – ricorda il Sindaco Franz Caruso – avevamo dato corso alla costituzione dell’Associazione Orchestra Sinfonica Brutia. Ora, con il bando di selezione dei professori d’orchestra, siamo alla fase immediatamente precedente alla nascita dell’Orchestra vera e propria che da qui a qualche mese potrà dirsi formata in tutti i suoi elementi e pronta ad avviare la sua attività, se sarà finanziata con il FUS al quale l’Associazione che abbiamo costituito concorre”.

L’Associazione Orchestra Sinfonica Bruzia, infatti, concorre al finanziamento del Fondo Unico dello Spettacolo (FUS) per il triennio 2022/2024 sulla scorta di quanto previsto dal Decreto Ministeriale n.377 del 25 ottobre 2021 che  ha introdotto, all’art.19 comma 3,  la possibilità per i Comuni sede di conservatorio, di promuovere, in via prioritaria, la costituzione di istituzioni concertistico-orchestrali.

Come si ricorderà, nei propositi del Sindaco Franz Caruso, in sinergia con il Conservatorio “Stanislao Giacomantonio” e del suo direttore Francesco Perri, che ha assunto la direzione artistica dell’Associazione “Orchestra sinfonica Bruzia”, c’era proprio quello di costituire un’orchestra sinfonica che fosse espressione della città di Cosenza e del suo territorio, ma anche di respiro regionale e nazionale, ed in grado anche di tendere alla valorizzazione del talento dei giovani musicisti, fungendo, inoltre, da  serbatoio privilegiato per le stagioni lirico-sinfoniche del Teatro “Rendano”.

“Per  la prima volta nella storia della città di Cosenza – ha detto ancora il Sindaco Franz Caruso – si potrà dar vita ad un’orchestra in grado di realizzare in Calabria un progetto veramente innovativo con la prospettiva di far registrare anche positive ricadute sul piano occupazionale”.

Il Bando di selezione è interamente consultabile nell’apposita sezione “Orchestra Sinfonica Brutia – Selezioni”, nell’home page del sito del Comune di Cosenza.

Nel bando, oltre alla dettagliata indicazione degli strumentisti da selezionare, sono riportati i requisiti per l’ammissione, la domanda di partecipazione alla selezione, la documentazione richiesta all’atto della selezione ed altre informazioni utili ai candidati che  dovranno inviare la domanda di partecipazione alla selezione, secondo il modello allegato al bando, esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo: orchestra.brutia@pec.it , entro e non oltre le ore 13.00 del prossimo 12 giugno.

La prova selettiva si terrà, invece, il 4 luglio. La sede e l’orario di svolgimento delle prove d’esame saranno comunicati mediante avviso, pubblicato a partire dal 20 giugno, sui siti istituzionali del Comune di Cosenza e del Conservatorio di Musica “Stanislao Giacomantonio”. Per ulteriori informazioni sul bando, è possibile inviare apposita comunicazione al seguente indirizzo mail: orchestrabruzia@libero.it  oppure a mezzo pec, all’indirizzo orchestra.brutia@pec.it .