Sab 25 Giu 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàAmbienteSan Giovanni in Fiore (CS), inaugurazione...

San Giovanni in Fiore (CS), inaugurazione primo ciclo parcheggio scolastico in Calabria

Alle ore 09:00 di Martedì 24 maggio 2022 la Scuola Secondaria di Primo grado
dell’Istituto Comprensivo “Dante Alighieri” di San Giovanni in Fiore, nella Sila
cosentina, sotto la Presidenza di Loredana Lamacchia e con l’Amministrazione
Comunale di San Giovanni in Fiore, guidata dalla Sindaca Rosaria Succurro,
inaugurerà l’installazione di quello che risulta essere il primo ciclo parcheggio
scolastico della Calabria.

L’Istituto “Dante Alighieri”, grazie ad una proficua collaborazione tra docenti,
Personale ATA coordinati dal DSGA Domenico Foglia e Dirigenza Scolastica, ha
aderito in modo convinto e particolarmente attivo al Progetto Nazionale di
Educazioni civica ‘Io ho cura’.

Tale progetto prevede che studenti e studentesse possano vivere, nell’ambito del
programma annuale di Educazione civica – insegnamento introdotto l’anno scorso
con la legge 92/2019 in tutte le scuole italiane di ogni ordine e grado – un’esperienza
concreta di cura degli altri o del pianeta.

“La realizzazione di un’esperienza concreta di cura contribuisce a sviluppare uno
degli elementi essenziali dell’Educazione civica, ovvero il senso di responsabilità, il
sentirsi responsabile per l’altro, per gli altri, per la comunità”, dichiara la Dirigente
Scolastica dell’Istituto ‘Dante Alighieri’, Professoressa Loredana Lamacchia.
Il progetto, coordinato dalle professoresse Maria Smeriglio e Francesca Tartaglione,
è stato avviato ad inizio anno scolastico con la proposta e la realizzazione di una
serie di uscite guidate nel centro storico della città, in collaborazione anche con lo
stimato Centro Internazionale di Studi Gioachimiti della città montana.

“L’obiettivo è quello di educare i nostri ragazzi e le nostre ragazze alla
consapevolezza delle ricchezze e delle bellezze monumentali e naturalistiche del
territorio, poiché da qui può di conseguenza partire un’azione consapevole della
cittadinanza al fine di preservare, valorizzare e rispettare quella che Papa Francesco
chiama la nostra Casa Comune”, dichiara la professoressa di Religione Maria
Smeriglio, referente del progetto ‘Io ho cura’.

Tale progetto ha l’obiettivo, inoltre, di integrare dal punto di vista esperienziale,
quella che è l’azione didattica trasversale sulla difesa dell’ambiente condotta da
anni da tutti i docenti e le docenti della scuola secondaria di primo grado della
‘Dante Alighieri’: in tale ambito è stata avviata anche una stretta collaborazione con
la FIAB di Cosenza (Federazione Italiana Ambiente e Bici), associazione che ad
ottobre 2021 ha firmato con il MIUR un vero e proprio Protocollo per la
realizzazione di attività che migliorino la qualità della formazione di alunni e
personale in termini di salute, sicurezza e sostenibilità della mobilità.

La FIAB Cosenza, presieduta da Marcello Carbone, si è preoccupata di formare le
classi terze della secondaria dell’Istituto sulla storia e le caratteristiche principali del
mezzo bici, sulla sua manutenzione, l’abbigliamento da indossare nel corso delle
quattro stagioni ed infine sulle principali regole di sicurezza stradale, a partire
dall’indispensabile utilizzo del casco.

Su proposta del Dirigente Scolastico Loredana Lamacchia, l’istituto Alighieri ha,
inoltre, aderito al progetto comunale ‘Amo San Giovanni’, proponendo la
costruzione e l’installazione di un vero e proprio ciclo parcheggio – con ben 10 stalli
per bici – all’interno del cortile di pertinenza della Scuola. Gli stalli, dell’altezza di 80
cm – altezza che permette di legarvi in sicurezza il telaio della bici – sono stati realizzati dalle competenti manovalanze del Comune Di San Giovanni in Fiore, coordinate dall’Assessore al Decoro Urbano Luigi Foglia.

“L’obiettivo è quello di educare gli alunni e le alunne ad una mobilità alternativa
all’utilizzo delle auto quale mezzo di trasporto e raggiungimento della scuola.
Particolarmente entusiasta si sta rivelando la risposta della scolaresca, che a soli due
giorni dall’arrivo degli stalli ha prontamente iniziato ad adoperarli”, dichiara la
referente di Educazione Civica professoressa di Lingua inglese Francesca Tartaglione:
“La bici è un mezzo pratico, economico, veloce e, soprattutto, a basso impatto
ambientale; la bicicletta permette una maggiore autonomia di spostamento e un
senso di libertà unico, amplificato oltretutto dalla bellezza paesaggistica che offre il
territorio silano”.

All’inaugurazione del ciclo parcheggio della ‘Dante Alighieri’ di San Giovanni in Fiore
sono stati invitati anche le dirigenze degli istituti di scuola secondaria di secondo
grado di San Giovanni in Fiore, poiché l’auspicio della Dirigente Lamacchia è quello
che “gli alunni e le alunne dell’Alighieri possano trovare nuovi stalli per bici anche
all’interno degli istituti superiori della città che frequenteranno, trovando continuità
in questa pratica ed efficace azione dell’insegnamento dell’Educazione civica”.