Gio 11 Ago 2022
spot_img
HomeTurismoLuogo dalla bellezza incontaminata, un altro...

Luogo dalla bellezza incontaminata, un altro splendido borgo in Calabria

La provincia di Vibo Valentia è un territorio ricco di borghi da scoprire, sapori, profumi di campagna e panorami da godere in qualsiasi stagione dell’anno. Accomunati da un impianto antichissimo e dalla presenza di chiese, castelli e panorami mozzafiato, questi borghi sono il luogo ideale per conoscere la nostra regione e passare intere giornate all’insegna della natura e del relax.

Nella nostra top ten dei borghi da visitare in provincia di Vibo Valentia, non mancano alcune chicche come gli splendidi edifici di culto presenti sul territorio di Piscopio: la Chiesa di San Nicola edificata intorno al 1608 e poi distrutta dai terremoti del 1905 e del 1908, mai più recuperata e successivamente sconsacrata; la Chiesa di San Michele Arcangelo, il Patrono di Piscopio, il cui edificio è stato più volte distrutto e poi ricostruito; la Chiesetta della Madonna di Fadecuni, così detta per via di una vecchia statua lignea che la raffigurava; la Chiesa Bizantina dei frati Basiliani Santa Ruba, oggi restaurata e meta di pellegrinaggio.

La frazione o località di Piscopio dista 1,97 chilometri dal medesimo comune di Vibo Valentia di cui essa fa parte, sorge a 374 m dal livello del mare e conta circa 3.000 abitanti. La zona presumibilmente abitata sin dall’epoca pre-ellenica dalla popolazione autoctona (Pelasgi, Enotri e Siculi) vanta una posizione strategica. Il significato stesso del toponimo “Episkopeion” denota la sua caratteristica: “vista dall’alto… osservare; guardarsi intorno… vedetta”; presumibilmente per la particolarità del sito, che offre un’ampia panoramica della vallata.