Mar 16 Ago 2022
spot_img
HomeCronacaCosenza, abbattuta baracca abusiva sul ponte...

Cosenza, abbattuta baracca abusiva sul ponte Mario Martire

“Erano anni che il manufatto abusivo che deturpava uno degli scorci più belli e suggestivi della città non si riusciva ad abbattere. La nostra Amministrazione comunale ci è riuscita. E’ questo un primo passo di un’azione che non conoscerà soste e che si concentrerà sull’abbattimento in città di altri manufatti abusivi”.

Lo ha affermato con soddisfazione il Sindaco Franz Caruso dopo che le ruspe del Comune di Cosenza, con l’ausilio determinante dei lavoratori delle Cooperative del Comune, hanno proceduto questa mattina all’abbattimento della baracca abusiva di via Sertorio Quattromani, nelle immediate adiacenze del Ponte Mario Martire, diventata un triste simbolo di incuria e di degrado, anche alla vista dei turisti in procinto di attraversare il ponte per visitare il centro storico. “Abbiamo finalmente eliminato una bruttura che è inspiegabile come abbia potuto continuare ad esistere in un luogo, la Confluenza dei Fiumi, dove comincia l’abbraccio con la città antica e dove Cosenza inizia a disvelare la sua “grande bellezza” – ha aggiunto Franz Caruso. E’ un obiettivo che ho perseguito personalmente e che prevede altri step immediati in quanto il nostro intervento – ha concluso il primo cittadino – andrà ora nella direzione di continuare a ripulire la città da altri manufatti abusivi che, con la stessa caparbietà e determinazione manifestata oggi, saranno gradualmente eliminati dal territorio”.