Mer 10 Ago 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàParavati, è il giorno dell'apertura al...

Paravati, è il giorno dell’apertura al culto della chiesa di Natuzza

Pioggia di fedeli a Paravati per la solenne liturgia di Dedicazione della Chiesa Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime fortemente voluta da Natuzza Evolo. Tra i presenti anche due figli della mistica, Angela e Francesco, con le rispettive famiglie. L’evento tanto desiderato ha luogo nella Villa della Gioia, sede della Fondazione.

La solenne liturgia è presieduta da mons. Attilio Nostro. Al suo fianco i vescovi monsignor Francesco Savino (Cassano Ionio), monsignor Benigno Luigi Papamonsignor Giovanni D’Ercolemonsignor Fortunato Morrone (Reggio-Bova), monsignor Claudio Maniago (Catanzaro Squillace), Monsignor Serafino Parisi (Lamezia Terme). Concelebrano una decina di diaconi e 130 tra altri sacerdoti e seminaristi.

L’edificio di culto è composto da quattro cappelle a forma circolare ed è capace di ospitare al suo interno circa tremila persone con una piazza antistante a forma di cuore, che può contenere diecimila pellegrini, a rappresentare il grande cuore della Madonna che si offre come rifugio per tutte le anime. La costruzione, così come l’intera Villa della Gioia, è frutto di un’apparizione che la mistica ebbe nel 1944 nell’umile casa dove si era appena sposata con Pasquale Nicolace.