Sab 1 Ott 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàA Rende cancellate le strisce bianche,...

A Rende cancellate le strisce bianche, adesso sono tutte blu a pagamento

Anche Rende cede il passo alle strisce blu!!! No, non è nulla di caratteristico o decorativo, bensì è la linea che l’amministrazione ha inteso prendere in tema di parcheggi. Che un po’ tutte le amministrazioni locali, utilizzano tale sistema per rimpinguare le casse comunali, è cosa ormai assodata; che a Rende però si sia deciso di pitturare di blu le strisce su entrambi i lati delle strade, è cosa che va contro i principi del buon senso e non tiene conto di quegli automobilisti che fanno soste brevi e neanche di quelli che magari hanno un po’ di difficoltà economica.

È questa, nella fattispecie, la protesta che ho colto dai cittadini e dai commercianti di via Rossini, timorosi di essere ulteriormente penalizzati da questa decisione, dopo due anni di vacche magre dovute alla pandemia. Auspicano, ed io me ne faccio portavoce, che si torni all’antico, e cioè perché si lasci un lato della strada libero dalle strisce blu, per permettere a tutti quelli che fanno delle soste rapide, di non incorrere in multe salate, solo per prendere un caffè, ad esempio, continuando a scegliere via Rossini senza dover essere incentivati a scegliere altri luoghi.

Francesco Midulla, Innova Rende