Sab 1 Ott 2022
spot_img
HomeTurismoQuel meraviglioso borgo calabrese tra i...

Quel meraviglioso borgo calabrese tra i più belli d’Italia: il presepe sempre verde

Rocca Imperiale viene definita la porta della Calabria dal versante del mar Jonio. E’ uno dei più bei borghi d’Italia e nasce sottostante il maestoso castello, con le sue case a gradinata è come un presepe sempreverde. Una fitta rete di viottoli e strettoie collega ogni livello dalla base fin su alla Rocca. La forma ideale che si presenta dal cielo è quella di una piramide che costeggia tutto il pendio est della “Rocca” e scende dolcemente verso la pianura.

Edificato da Federico II di Svevia nel 1225, ampliato dagli Aragonesi nel 1487 con l’aggiunta di torri merlate e cinta muraria, nel 1700 con i Duchi Crivelli ulteriore ampliamento con l’aggiunta del palazzo settecentesco.

Partendo ai piedi del castello svevo inizia il percorso Turistico Religioso vicoli suggestivi portano alle prime chiese di San Giovanni Battista del 1400 e quella de Ss Rosario del 1600. Continuando si arriva alla Chiesa Madre edificata nel 1239 per voler di Federico II. Si continua con la chiesa del Carmine del 1600 e la chiesa di Sant’Antonio da Padova del 1500 ed ancora il Santuario Madonna della Nova situato in contrada Cesine.

Ma Rocca Imperiale non è solo collina, ma anche mare e spiaggia. Bagnata dalle acque del Mar Ionio, per 7 km di spiaggia alternata da scogli, ciottoli e fine sabbia dorata, Rocca Imperiale offre uno spettacolo paesaggistico e naturalistico tra i più ricchi dell’Alto Jonio Cosentino sul golfo di Taranto.

Partendo da Nord (lato Nova Siri MT) ed arrivando a Sud di Rocca Imperiale (lato Montegiordano CS) è possibile esplorare spiagge con diverse caratteristiche, una più bella dell’altra.