Mer 28 Set 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàSellia, Angelina sposa Bogdan, l’amore vince...

Sellia, Angelina sposa Bogdan, l’amore vince la guerra: lei russa lui ucraino

Da un piccolo e suggestivo borgo della Calabria una straordinaria pagina di amore e di pace: è la storia di due giovani, una russa e un ucraino, che si sono sposati nel Comune di Sellia, paesino in provincia di Catanzaro noto per le politiche innovative messe in campo dall’amministrazione guidata dal sindaco Davide Zicchinella.

È stato lo stesso primo cittadino a rendere noto il matrimonio tra Angelina e Bogdan – questi i nomi degli sposini – sul suo profilo Faceook, con un post dal significativo titolo «L’amore unisce ciò che la guerra pensa di poter distruggere».

«Ieri mattina a Sellia – racconta Zicchinella – ho unito in matrimonio due giovani ragazzi. Angelina giovane ragazza russa, da tanti anni in Italia al seguito della madre Elena in cerca di fortuna nel nostro Paese. Bogdan nato in Ucraina a Diniprodzerginsk ma in Italia da vent’anni perché adottato, insieme alla sorella, da una coppia di generosi catanzaresi. Una storia d’amore che si è potuta concretizzare grazie ad altre precedenti scelte d’amore e di vita. Nei registri del Comune di Sellia, da ieri, due ragazzi nati rispettivamente in Russia e Ucraina risultano uniti in matrimonio.

In attesa che questa assurda guerra di aggressione finisca, prima possibile, che cessi il conto delle vittime civili e militari, da ambo le parti, ieri – rileva il sindaco di Sellia – c’è stata l’ennesima dimostrazione che solo l’amore, e mai l’odio e la guerra, è l’unico sentimento che può portare alla vittoria… sempre». #amorvincitomnia: questo, infine, l’hashtag con cui il sindaco Zicchinella ha concluso il post per celebrare una storia di amore che è un potente messaggio di pace.