Mer 28 Set 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàLappano e Dipignano insieme nel progetto...

Lappano e Dipignano insieme nel progetto gusto, conoscenza e natura

Le comunità di Lappano e Dipignano si sono incontrate e raccontate in Piazza Cesare Battisti a Lappano in occasione dell’iniziativa “Lappano..natura, gusto e conoscenza”, promossa dall’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Angelo Marcello Gaccione ed organizzata con particolare cura dalla consigliere comunale Teresa De Marco in collaborazione con l’associazione “L’albero dei Sorrisi ODV,”.

Lo scambio di esperienze, all’insegna della storia, delle tradizioni e cultura delle due comunità, ha visto la partecipazione, alla presenza dei Sindaci di Lappano Angelo Marcello Gaccione e di Dipignano Gaetano Sorcale, degli storici Tommaso Orsimarsi e Antonio Scarcello che hanno illustrato la storia e i diversi punti di contatto tra le due comunità, a cominciare dalla presenza, in un rione di Lappano, del cosiddetto triangolo dei miracoli che vide i passionisti del santuario di Laurignano sempre presenti per le festività di Santa Gemma Galgani, da loro venerata e canonizzata grazie a due miracoli verificatisi proprio a Lappano. È stata inoltre evidenziata nei due centri la presenza di comunità ebraiche, anche se non ufficializzate, con giudecche regolari. Dipignano, terra dei “calderai’, ha partecipato all’iniziativa con un’esposizione di antichi manufatti in rame provenienti dal Museo del rame e degli antichi mestieri.

Raffinata anche l’esposizione delle antiche sete e ricami dalle donne lappanesi. Nel corso dell’evento, hanno, inoltre sfilato per le vie del paese, a suon di tamburi di Lappano Altavilla e Tessano, il “cavallo di Tessano” e i due famosi briganti Pietro Monaco e la di lui moglie Maria Oliverio, detta Ciccilla, realizzati in cartapesta dal maestro Aldo Passarelli. Nel corso dell’evento è stato rivolto un plauso particolare all’associazione “I Tummarini di Tessano”, con il Presidente Francesco Nigro , per l’importante contributo offerto in occasione del “ballo del cavallo”.

Entusiasti i sindaci di Lappano Angelo Marcello Gaccione e di Dipignano Gaetano Sorcale. Insieme a Lina Pecora consigliere nazionale dei dottori agronomi ed agli storici Tommaso Orsimarsi e Antonio Scarcello che hanno illustrato la storia e le tradizioni si è avuta l’opportunità di trascorrere intensamente una giornata pregna di cultura e arte.

A conclusione della serata, spazio anche ad una degustazione di prodotti enogastronomici dei due territori: vino pregiatissimo dei vigneti di Lappano, pane di Tessano con olio di particolare qualità ed il famoso pan di spagna dell’antico panificio Naccarato di Dipignano.