Mer 28 Set 2022
spot_img
HomeAttualitàSalute&BenessereNiente convenzioni e volontari stremati, la...

Niente convenzioni e volontari stremati, la Misericordia interrompe le attività

Soccorso e trasporto sanitario di emergenza-urgenza al collasso. Un peculiare servizio di natura sanitaria affidato all’ Organizzazione di Volontariato “Confraternita di Misericordia di Trebisacce” rischia di chiudere definitivamente i battenti con gravi conseguenze per tutta la comunità dello Ionio Cosentino. 
Di seguito la lettera inoltrata al Responsabile della Centrale Operativa 118 di Cosenza

Dott. Borselli Riccardo.
Oggetto : Comunicazione di interruzione supporto alle attività di postazione fissa .
Il sottoscritto Liguori Vincenzo, Responsabile Legale dell’ Organizzazione di Volontariato “
Confraternita di Misericordia di Trebisacce”, comunica che a far data dal 5 settembre 2022
vista la situazione contingente sia economica, sia di mancanza di personale, non potrà più
garantire le attività di postazione fissa H24 su Corigliano.
Purtroppo, i continui rinvii del rinnovo della convenzione non permettono di stabilizzare il
personale, le carenze sanitarie sul territorio, aggravate negli ultimi anni anche dalla
pandemia, comportano un aggravio del lavoro dei volontari impegnati nel servizio di
supporto, sottoposti, quindi, a continua pressione. Questa situazione di impossibilità a
garantire una stabilità economica e l’aggravio del lavoro comporta la sfiducia nei volontari
che, demotivati, si vedono costretti ad abbandonare il servizio, con evidente difficoltà di
reperire altro personale. L’associazione ha provato in tutti i modi con grande sacrificio a
portare avanti questo servizio ma ad oggi, non è più possibile continuare.
E’ stata data comunicazione alla Organizzazione Calabria Soccorso nel caso in cui volesse
garantire il servizio nell’intero mese, la quale ha provveduto ad inoltrare regolare richiesta
alla Centrale Operativa e attualmente resta in attesa di una vostra risposta.
Questa Organizzazione di Volontariato, comunica comunque di essere disponibile a
garantire sia i trasferimenti secondari che eventualmente lo stazionamento a ore.
In attesa di eventuale riscontro si inviano cordiali saluti.