Sab 24 Set 2022
spot_img
HomeCulturaMusicaBrunori Sas con Dimartino firma il...

Brunori Sas con Dimartino firma il ritorno di Tiziano Ferro

Il ritorno sulle scene di Tiziano Ferro si colora del tocco inconfondibile di uno dei più apprezzati artisti del panorama musicale italiano: Brunori Sas firma assieme a Dimartino e al celebre cantautore italiano “La Vita Splendida”, l’atteso singolo inedito di Tiziano Ferro disponibile da venerdì 9 settembre in tutti gli store digitali (https://tiziano.lnk.to/lvs) e per la programmazione radiofonica.

«L’idea di collaborare con Tiziano mi è venuta fuori mentre guardavo in tv il suo documentario: “Ferro”. Mi aveva particolarmente colpito il suo coraggio nel mettersi a nudo, nel condividere la propria fragilità in modo spontaneo, senza filtri, veicolando al contempo l’importanza di rialzarsi dopo le inevitabili cadute della vita.

Con Nino Dimartino avevamo già buttato giù una prima bozza de “La vita splendida” e più andavo avanti nella visione del documentario, più mi sembrava perfetta per la voce e il racconto di Tiziano. Così, senza pensarci troppo, ho preso il telefono e gli ho scritto un messaggio.

Da lì in poi è stato un susseguirsi di videochiamate sull’asse Los Angeles/Cos Angeles, email, provini, rimaneggiamenti, fino ad arrivare alla versione definitiva del pezzo di cui andiamo anzichenò fieri. Felice che Tiziano lo abbia scelto come brano apripista per il suo nuovo album. Gli auguro il meglio, di cuore. Buona “vita splendida” a lui e, perché no, anche a tutti noi!» – Brunori Sas.

L’eccezionale e inedita collaborazione arriva dopo un’estate costellata di successi per Dario Brunori, che non accenna a fermarsi: prosegue, infatti, con le date di settembre a Genova (8/9 @ Goa-Boa Festival) e Pescara (11/9 @ Teatro D’Annunzio), il Brunori Sas Tour Estate 2022 – prodotto da Vivo Concerti – che negli ultimi mesi lo ha portato a calcare i palchi delle principali arene e festival estivi d’Italia, sulla scia del suo primo grande tour indoor in cui il cantautore ha messo a segno numerosi sold out nei principali palazzetti italiani.