Sab 24 Set 2022
spot_img
HomeCronacaSputi in faccia a vigile urbano,...

Sputi in faccia a vigile urbano, sdegno a Mendicino

«Non è consentito a nessuno sputare in faccia un dipendente comunale. Quanto è avvenuto ieri sera ha del gravissimo e spero che tutta la comunità condanni questo grave gesto con fermezza».

Così su facebook il sindaco di Mendicino Antonio Palermo.

«Sono certo – prosegue Palermo – che le autorità competenti puniranno in modo esemplare l’autore di tale vile comportamento. Esprimo la mia più totale vicinanza al nostro agente di Polizia municipale e a tutto il corpo, così come a tutti nostri dipendenti che avranno sempre nell’amministrazione un baluardo a loro difesa.

Se sarà avviato un procedimento penale, come mi auguro, annuncio sin da ora che il Comune si costituirà parte civile.  La nostra comunità è una comunità sana da sempre e sempre lo sarà ma il rispetto e la sicurezza di chi si impegna per essa non può conoscere mezze misure».