Mar 27 Set 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàTropea, al via i festeggiamenti della...

Tropea, al via i festeggiamenti della patrona: la Madonna di Romania

Proiezione all’esterno dell’immagine e dell’appeal turistico di una destinazione e rafforzamento del senso civico di appartenenza ad un patrimonio identitario locale e ad una comunità di valori, religiosi e laici, rappresentano facce della stessa medaglia, dello stesso metodo e della stessa visione di governo locale.

Perché non può esserci sana, autentica ed efficace promozione della propria terra e della sua capacità di accoglienza senza consapevolezza della propria storia e delle proprie radici; senza ordinato esercizio di solidarietà e di responsabilità sociale della comunità ospitante; senza reciproco riconoscimento civico dei talenti, dei meriti e dell’impegno di quanti ogni giorno, da eredi ed ambasciatori dell’identità e dello spirito dei luoghi, sono impegnati a considerare, accogliere ed a fare dell’ospite un cittadino temporaneo.

È quanto dichiara il Sindaco Giovanni Macrì annunciando che, nel solco di una tradizione ormai consolidata, nella cornice dei sentitissimi e partecipatissimi festeggiamenti per la Madonna di Romania, Patrona della Città, saranno quest’anno sei le civiche benemerenze che l’Amministrazione Comunale tributerà a concittadini distintisi nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’industria, del lavoro, della scuola, dello sport, con iniziative di carattere sociale, assistenziale e filantropico; un ulteriore momento qualificante – lo definisce il Primo Cittadino – attraverso il quale Tropea rafforza, in omaggio alle proprie tradizioni, il contratto sociale e valoriale coi suoi cittadini.

I festeggiamenti civili per la Madonna di Romania partiranno mercoledì 7 e si concluderanno venerdì 9 settembre. Mercoledì 7 dalle ore 16 alle ore 20 in piazza Vittorio Veneto si esibirà il gruppo di sbandieratori e alle ore 21, 30, nella stessa piazza la cover band di Renzo Arbore.

La Premiata Società I Migliori Anni sarà protagonista del momento musicale in programma per le ore 21,30 di giovedì 8 in piazza Ercole. Venerdì 9, solennità di Maria Santissima di Romania, il Sindaco parteciperà alla concelebrazione eucaristica presieduta da S.E.Mons. Attilio Nostro, Vescovo della Diocesi di Mileto – Nicotera – Tropea rinnovando l’offerta del cero votivo.

Alle ore 21,30 saliranno sul palco di piazza Vittorio Veneto Le Deva, quartetto vocale composto da Verdiana Zangaro, Greta Manuzi, Roberta Pompa e Laura Bono. Il tradizionale spettacolo pirotecnico previsto per l’una chiuderà i festeggiamenti civili.