Sab 1 Ott 2022
spot_img
HomeCronacaEvade dai domiciliari, 60enne cosentino tenta...

Evade dai domiciliari, 60enne cosentino tenta la fuga su bici elettrica: arrestato

I Carabinieri della compagnia di Cosenza hanno arrestato, in flagranza di reato, un 60enne del posto che, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per tentato furto ed evasione, si era reso irreperibile da circa una settimana, facendo perdere le sue tracce.

I militari della Sezione Radiomobile lo hanno avvistato nel pieno centro urbano e, dopo un vano tentativo di fuga a bordo di una bici elettrica, lo hanno raggiunto e tratto in arresto in flagranza di reato.

Su disposizione del magistrato di turno della Procura della Repubblica di Cosenza, l’arrestato è stato associato alla casa circondariale di Cosenza, in attesa dell’udienza di convalida.

“Al riguardo, – si legge in una nota – si comunica, nel rispetto dei diritti dell’indagato (da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento fino ad un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile), al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito.”