Sab 1 Ott 2022
spot_img
HomeCronacaCetraro, donna morta e dimenticata da...

Cetraro, donna morta e dimenticata da quasi un anno nell’obitorio dell’ospedale

Il suo corpo giace, da dieci mesi, in una delle due celle presenti in obitorio e, nonostante i solleciti, non si è stati ancora in grado di dargli una degna sepoltura.

Una storia molto triste che riguarda una 60enne di Diamante, deceduta quasi un anno fa. La salma della donna, spirata all’ospedale di Cetraro, è stata dimenticata da tutti.

Nessuno dei parenti, sparsi in varie località d’Italia, si è fatto vivo. Né il Comune di Diamante si è fatto carico dei funerali.

Non è chiaro chi, in queste circostanze, dovrebbe farsi carico di tale situazione. In un precedente analogo episodio è stato il Comune di Cetraro ad accollarsi le spese e richiedere i funerali, nonostante l’uomo deceduto in ospedale fosse residente in un altro Comune del Cosentino. Ma questa non è e non può diventare la prassi.

E intanto il feretro della signora continua a “sostare” in una cella frigorifero dell’obitorio di Cetraro.