Dom 2 Ott 2022
spot_img
HomeCronacaNon ce l'ha fatta il centauro...

Non ce l’ha fatta il centauro di Rose coinvolto in un incidente a Rende

Si è spento all’ospedale di Cosenza Pasquale Mammone, il giovane centauro rimasto coinvolto in un terribile incidente stradale avvenuto il 3 settembre scorso a Rende, in provincia di Cosenza.

Al motociclista 35enne era stata amputata la gamba ed era ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale dell’Annunziata del capoluogo di provincia calabrese da quel drammatico pomeriggio di sabato.

“A causa del terribile lutto che ha colpito la nostra comunità, gli eventi della seconda giornata del fitness in programma per domani vengono sospesi. Ci stringiamo, a nome di tutta la cittadinanza, attorno alla famiglia colpita da un dolore così grande”.

E’ quanto riporta, in un post su Facebook, il comune di Rose relativamente alla morte del centauro 35enne che lo scorso 3 settembre era rimasto coinvolto in un incidente stradale a Settimo di Rende. Il giovane era ricoverato all’ospedale Annunziata di Cosenza.