Ven 2 Dic 2022
spot_img
HomeAttualitàAddio alle lunghe giornate, la sera...

Addio alle lunghe giornate, la sera farà buio prima: torna l’ora solare

Ora solare addio per salvare l’inverno dai rincari e l’inflazione? Macché! Anche quest’anno tornerà in vigore l’ora solare. La notte tra sabato 29 e domenica 30 ottobre, alle ore 3 di domenica 30, lancette indietro di un’ora.

La sera farà buio prima e al mattino farà luce prima, ma ad ogni modo le ore di luce complessive andranno inevitabilmente a calare fino al giorno del solstizio d’inverno, data oltre la quale le giornate riprenderanno ad allungarsi e inizierà l’inverno astronomico. L’ora legale rientrerà poi in vigore domenica 26 marzo 2023, sempre alle ore 3:00.

Ed anche quest’anno con l’inflazione galoppante, i rincari dei costi dell’energia e il piano di razionamento gas, che prenderà il via a fine mese, le istituzioni potrebbero decidere per una futura abolizione dell’ora solare.

Una questione di cui si era già discusso 4 anni fa in Europa e che ora, a maggior ragione, tornare in auge. Nel 2018 si era parlato in merito al cambio ora e 5 milioni di cittadini europei erano stati chiamati ad esprimersi in merito. Per il 76% c’era stata una netta preferenza per il mantenimento dello stesso orario tutto l’anno, quindi nessuna lancetta avanti o indietro, ma nonostante la maggioranza, non tutti i paesi diedero una risposta univoca, ecco perché la questione è rimasta in bilico.