Ven 2 Dic 2022
spot_img
HomeCronacaMuore investito da un'auto nel cosentino,...

Muore investito da un’auto nel cosentino, continua la strage dei pedoni

Pedoni, la strage continua: nello scorso anno le vittime sono aumentate. Secondo i dati dell’osservatorio Asaps, associazione amici polizia stradale, nel 2021 (e quindi con un consistente calo dalla circolazione stradale nei primi mesi del 2021 e di conseguenza del numero di sinistri in Italia) sono morti in Italia 271 pedoni (75 donne e 196 uomini). E sono numeri calcolati per difetto perché i dati sono provvisori e non comprendono i decessi avvenuti in ospedali a distanza di tempo.

Quindi a questa stima preliminare occorrerà aggiungere quelli di questo nuovo anno ed a questi si somma l’ultima vittima in Calabria.

Un uomo di nazionalità lituana è morto a Corigliano Rossano dopo essere stato investito, per cause in corso di accertamento, da un’auto in transito.

Il fatto è avvenuto lungo la via Provinciale nell’area urbana di Corigliano.

Il conducente della vettura si è fermato per prestare soccorso.
Immediato è stato l’intervento di un’ambulanza del servizio di emergenza 118 che ha trasferito il ferito nell’ospedale di Rossano, dove l’uomo è deceduto poco dopo in seguito alla gravità delle ferite riportate.

Sul posto per effettuare i rilievi e ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente, sono intervenuti i carabinieri del Reparto territoriale di Corigliano Rossano.