Dom 27 Nov 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàCulturaIl premio letterario nazionale “Uniti per...

Il premio letterario nazionale “Uniti per la Legalità” a due cosentine

Un’altra gratificazione si aggiunge a molti altri già riscossi. Anche ieri, sabato 12 novembre 2022, durante la 6° edizione del premio letterario uniti per la legalità “Memorial Gianluca Coppola”, tra i premiati anche Diario bruciato” della poetessa cosentina Antonia Flavio

La cerimonia del concorso indetto dal Presidente Francesco Gemito poeta, scrittore e presidente dell’Accademia Raffaele Viviani di Napoli, si è svolta presso la sala della biblioteca civica “Sacerdote Giovanni Alagi” di San Giorgio a Cremano (Na).

Il premio giunto alla sesta edizione dedicato quest’anno a Gianluca Coppola, ucciso durante una lite a Casoria nell’aprile 2021.

Il prestigioso riconoscimento, nasce con l’intento di onorare la memoria delle vittime innocenti della criminalità attraverso la scrittura e la cultura della legalità.

Presenti sono stati il Sindaco di San Giorgio a Cremano Giorgio Zinno e il vice sindaco Pietro De Martino. Tanti i partecipanti giunti da tutta Italia. Per Diario Bruciato di Antonia Flavio il premio speciale “Libro Oltre L’Emozione”, opera che solo una settimana fa al concorso letterario Premio libro dell’anno indetto da Arte Cultura in Roma è stato premiato come libro dell’anno. 

Premiata nella Sezione lingua italiana, Anna Francesca La Rosa di Rende (Cs) con il Premio Ciro Modugno per la poesia per “Yelena Osipova“.