Dom 27 Nov 2022
spot_img
HomeAttualitàFede e medicina in tempo di...

Fede e medicina in tempo di Covid: se ne discute ad Altomonte

La pandemia ha segnato ogni aspetto del quotidiano, ma cos’ha insegnato? Coinvolgendo ogni aspetto della società, come si è rapportata con la religione e con la stessa scienza medica?

Di questo si discuterà ad Altomonte, su iniziativa del Comune, nel convegno “La fede e la medicina in tempo di pandemia-Covid 19, quali insegnamenti?” che si terrà giovedì presso il salone “Razetti” del convento dei Domenicani.

Relatori dell’incontro saranno il vescovo Francesco Savino, il presidente nazionale della Società Italiana Sistema 118 Mario Balzanelli, il direttore della centrale operativa emergenza-urgenza 118 dell’ospedale Annunziata di Cosenza Riccardo Borselli, il direttore del pronto soccorso dell’ospedale di Vibo Vincenzo Natale, il primario dell’unità Anestesia e Rianimazione dell’ospedale Annunziata di Cosenza Pino Pasqua.

Interverranno altresì il consigliere provinciale di Cosenza Eugenio Aceto e il consigliere regionale Giuseppe Graziano. Le conclusioni saranno affidate al sindaco Giampietro Carlo Coppola e all’assessore alla sanità Emilia Romeo. L’evento sarà coordinato dalla dottoressa Francesca Viceconte e dal consigliere comunale Giuseppe Capparelli; modererà il medico Antonio Pio D’Ingianna.

La manifestazione sarà impreziosita dalla mostra fotografica a cura delle fotografe Rachele Zumpano e Stefania Lecce.

Al termine dell’evento sarà assegnato un riconoscimento al personale civile, sanitario e militare per l’importante sostegno assicurato durante la fase acuta della pandemia.