Lun 15 Lug 2024
spot_img
HomeCostume & SocietàAmbiente“Earth Hour”: Cosenza partecipa all’evento globale...

“Earth Hour”: Cosenza partecipa all’evento globale del WWF sul contrasto al cambiamento climatico

Anche quest’anno la città di Cosenza aderisce all’iniziativa “Earth Hour”, l’Ora della Terra, il più grande evento globale sul contrasto al cambiamento climatico promosso  dal WWF Internazionale e in programma sabato 25 marzo. 

Il 25 marzo, nel mondo e in tutta Italia, si spegneranno per un’ora, dalle 20,30 alle 21,30, le luci di monumenti ed altri luoghi simbolo delle città per richiamare l’attenzione sull’urgenza e la necessità di contrastare ed arrestare il cambiamento climatico. A Cosenza, ad iniziativa dell’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Franz Caruso e su proposta dell’Assessore all’Ambiente Maria Pia Funaro, resteranno al buio, sabato 25 marzo, nell’ora stabilita, le luci della Confluenza dei Fiumi.

Nata a Sidney nel 2007, Earth Hour è oggi una manifestazione mondiale in continua crescita che nel 2022 ha coinvolto miliardi di persone in oltre 190 Paesi con lo spegnimento simbolico delle luci di migliaia di monumenti, edifici, piazze e strade. Il 2022 è stato un ennesimo anno terribile dal punto di vista di climatico con moltissimi fenomeni estremi in tutto il mondo: dalle gravi siccità in Europa, Cina e USA al collasso del ghiacciaio della Marmolada e alla frana di Ischia in Italia.

“Rinnovando la nostra adesione all’evento promosso dal WWF – ha sottolineato il Sindaco Franz Caruso – anche il Comune di Cosenza farà la sua piccola parte nell’ambito della mobilitazione globale intrapresa per salvare il futuro del Pianeta. Sappiamo che il nostro sarà un minimo contributo, ma che, aggiunto alla sfida raccolta da tutte le città del mondo, potrà sperare di invertire la rotta, evitando quelle conseguenze catastrofiche prospettate nel caso in cui la crisi climatica dovesse raggiungere un punto di non ritorno”.