Mar 23 Lug 2024
spot_img
HomePoliticaAutonomia differenziata, sindaci calabresi pronti alla...

Autonomia differenziata, sindaci calabresi pronti alla protesta

L’allarme dei sindaci calabresi sull’autonomia differenziata è chiaro: la rapidità con cui è stata approvata la riforma desta preoccupazioni per il futuro dei loro territori.

Rosaria Succurro, presidente dell’Anci Calabria, evidenzia la mancanza di garanzie nel testo finale, soprattutto per quanto riguarda la definizione e il finanziamento dei Livelli Essenziali delle Prestazioni (Lep), nonché l’assenza di un dibattito approfondito sull’impatto della riforma sulle regioni del Sud.

I sindaci, uniti, si apprestano a ripresentare le loro legittime richieste ai prefetti, proseguendo una lotta senza connotazioni politiche, ma piuttosto come dovere verso le comunità che rappresentano.