Mar 23 Lug 2024
spot_img
HomeAttualitàSpettacoloSeconda tappa di Miss Italia Calabria:...

Seconda tappa di Miss Italia Calabria: Sofia Lenti è la nuova Miss Egea

La seconda tappa di Miss Italia Calabria ha proclamato Sofia Lenti come la nuova Miss Egea. L’evento, svoltosi ieri sera nella pittoresca località di Rose, ha visto trionfare la bellezza, l’eleganza e il talento delle partecipanti, catturando l’attenzione e l’entusiasmo del pubblico. Seconda classificata (Miss Rocchetta Bellezza) Teresa Alessandra Leone. Terza classificata (Miss Framesi) Luisiana Consuelo Magliocco. Quarta classificata Asia Pastore, quinta classificata Anna Pini e sesta classificata Francesca Salimbeni. La serata è stata un tributo alla bellezza del territorio. L’entusiasmo del pubblico e i numerosi incoraggiamenti sui social hanno contribuito a creare un’atmosfera elettrizzante.

Le selezioni di Miss Italia Calabria, curate con grande impegno dagli esclusivisti regionali Linda Suriano e Carmelo Ambrogio, titolari della Carli Fashion Agency, sono un’occasione per valorizzare le tradizioni, i dialetti e la cultura della Calabria. L’intento è far sì che sempre più persone possano apprezzare l’unicità e la ricchezza della nostra terra.

Linda Suriano e Carmelo Ambrogio hanno evidenziato che: «È stata una serata bellissima. Per il quarto anno consecutivo abbiamo eletto Miss Egea. Ringraziamo Michele Covello per la stima e la fiducia che ripone in noi e per continuare a sposare il nostro progetto. Come ogni anno, ad ogni ripartenza c’è tanto di nuovo. Ci auguriamo di aver regalato una serata unica ed emozionante al nostro affezionato pubblico, che ci segue sempre numeroso sia nelle location che ospitano le selezioni sia sui social. Ringraziamo la nostra patron Patrizia Mirigliani, lo staff di Miss Italia nazionale, la nostra incredibile squadra che continua a supportarci. Avremo un tour molto impegnativo ma viaggeremo, come ogni anno, accompagnati da Carlomagno auto. Ringraziamo le aspiranti miss e le loro famiglie. Nonostante l’emozione, ciascuna concorrente ha dato il meglio di sé. Ognuna si è messa in gioco mostrando la propria personalità e grande umiltà. Un grazie speciale alla life coach Katia Giannini che ha preparato le ragazze con professionalità e dedizione affinché arrivassero sul palcoscenico con maggiore sicurezza e fiducia in sé stesse. Le iscrizioni sono ancora aperte, quindi invitiamo chi volesse partecipare a candidarsi sul sito ufficiale di Miss Italia».

Con il tema “Calabria tra storie e tradizioni – un viaggio d’incanto”, i testi curati da Francesca Marchese narrano le meraviglie del territorio, offrendo agli spettatori un vero e proprio viaggio attraverso le profonde radici della nostra affascinante Regione. Le coreografie di Lia Molinaro e le esibizioni del corpo di ballo hanno celebrato le storie e le tradizioni della Calabria, rendendo lo spettacolo magico e coinvolgente. L’Accademia New Style di Cosenza, diretta da Franca Trozzo, ha reinterpretato i tradizionali abiti calabresi in chiave moderna, creando opere d’arte che uniscono passato e presente. Queste creazioni hanno vestito le concorrenti, incarnando l’eleganza e l’innovazione della Regione. La seconda tappa di Miss Italia Calabria è stata un vero e proprio spettacolo, grazie alla direzione artistica di Linda Suriano che, insieme ad Andrea De Iacovo, ha presentato la serata con grinta ed entusiasmo. Ad impreziosire l’evento, le esibizioni canore di Roberta Intrieri. Ogni tappa, sarà accompagnata dalla sigla esclusiva “Immagina la bellezza” realizzata dal cantautore Roberto Bozzo, un omaggio che incarna lo spirito vibrante e autentico del concorso.

A proclamare la vincitrice della terza tappa di Miss Italia Calabria è stata la giuria composta da: Francesca Marchese (art director casting), Roberto Barbieri (sindaco del Comune di Rose), Salvatore Garbato (make-up artist delle dive), Franca Trozzo (direttrice dell’Accademia New Style), Daniele Saturnino (Framesi), Nunzia Cairo (Miluna, Gioielleria Carillon), Daniele Spadafora (CosenzApp), Alex Corallo (geometra), Valentina Zinno (giornalista, conduttrice), Francesco Granata (commesso).

Miss Egea ha confessato: «Mi sono divertita tanto. Ho portato sul palcoscenico un’esibizione di danza classica. La mia spontaneità mi ha permesso di conquistare questo titolo. Dedico la vittoria ai miei genitori e ai miei nonni. Mi auguro che Miss Italia possa farmi guardare oltre i miei sogni».

Michele Covello, titolare dell’azienda Egea e del ristorante “Al terrazzo” che ha ospitato la seconda tappa di Miss Italia Calabria nel Comune di Rose, ha dichiarato di aver abbracciato questa manifestazione già da qualche anno in quanto è: «una grande vetrina per il territorio di Rose. Auguro alla nuova Miss Egea di diventare Miss Italia. Alle altre aspiranti miss auguro di proseguire questo percorso e partecipare con determinazione e grinta al concorso».