Mer 24 Lug 2024
spot_img
HomeAttualitàCommissione Intermediterranea, Occhiuto rieletto presidente

Commissione Intermediterranea, Occhiuto rieletto presidente

Il governatore della Regione Calabria e vice segretario nazionale di Forza Italia, Roberto Occhiuto, è stato rieletto presidente della Commissione Intermediterranea (Cim), di cui fanno parte 38 regioni di 8 Stati membri dell’Unione europea e di altri Paesi, tra cui Albania, Cipro, Francia, Grecia, Italia, Malta, Marocco e Spagna. La Commissione Intermediterranea è uno dei 6 ambiti di intervento della Crpm (Commissione delle Regioni Marittime Periferiche) il cui scopo è favorire lo sviluppo del dialogo euromediterraneo e la cooperazione territoriale sui temi di trasporti, politica marittima integrata, coesione economica e sociale, acqua ed energia.

La rielezione di Occhiuto, è scritto in una nota, è stata sancita al termine della due giorni dell’Assemblea generale della Cim, che si è svolta in videoconferenza, durante la quale si sono susseguite divere sessioni tematiche.

Occhiuto era stato eletto la prima volta presidente della Commissione Intermediterranea durante l’Assemblea generale della Cim che si era tenuta a Villa San Giovanni (Reggio Calabria) il 29 e 30 giugno 2023.