“Tra cielo ed Acqua – I valori del nuoto”, a Trebisacce la 4^ tappa

73
Secondo Miglio Blu Trebisacce

E’ la spiaggia di Trebisacce la protagonista della quarta tappa del progetto “Tra cielo ed Acqua – I valori del nuoto” (art. 15 della L.R. n.48/2018) organizzato dalla FIN e co-finanziato dalla Regione Calabria, Dipartimento Istruzione ed Attività Culturali, Settore Sport e Politiche Giovanili.

Il 2° Miglio Blu di Trebisacce gara di Mezzofondo Sprint Miglio Marino (1.850 mt)disputata domenica 7 luglio  ha visto protagonisti  73 atleti provenienti da più parti della regione di cui 69 per la categoria master e 4 per la categoria agonisti.

Al termine della competizione portano a casa il primo posto assoluto in classifica generale e primo posto nella categoria Agonisti, Claudio Cerulo della nella sezione maschile col tempo di 26’18” e la giovanissima Maria Finizio col tempo di 31’25”, entrambi della Cosenza Nuoto Asd.

Per la categoria Master è Sergio Luca Ziccarelli della Cosenza Nuoto Asd a tagliare per primo il traguardo nella sezione maschile (M30) col tempo di 26’28” e Angela De Luca dell’Asd Anzianotti Nuoto Master (M30) col tempo di 34’21”.

Ottimi risultati per gli Anzianotti del presidente Caccuri Baffa che conquistano il secondo gradino del podio come squadra preceduti dalla Cosenza Nuoto Asd e seguiti dalla CN Sub Villa S.Giovanni

Medaglia d’oro per categoria (M35) per Carmen Caputo e secondo posto assoluto nella categoria Master Femminile, e oro per Francesco Filippo Garrafa per la categoria M45.

Conquistano la medaglia d’argento Martina Borruto (M30), alla sua prima gara in acque libere, Concetta Giglio (M40), Giovanni Costa (M40), Bruno Giovanni (M45, Rosario Caccuri Baffa (M55), Aldo Trecroci (M60) per categoria.

Medaglia di bronzo per Giovanni Mazzuca (M30).

“Visti i risultati di oggi, è evidente che la programmazione degli allenamenti estivi previsti dal coach Giovanni Mazzuca, stanno portando i risultati auspicati”- queste le parole a caldo del Presidente Rosario Caccuri Baffa che aggiunge – “è un continuo lavoro che facciamo con piacere soprattutto perché per il nostro gruppo è un piacere stare assieme a prescindere dalla gara in se. La cosa importante per noi è lo spirito di squadra. Una squadra, coesa e variegata, che nuota, gareggia col giusto spirito agonistico ma, soprattutto, si diverte a trascorrere delle belle giornate sportive – e non – assieme agli altri”.

Prossimo appuntamento per la quinta tappa del progetto “Tra cielo ed Acqua – I valori del nuoto” in programma a Paola (CS) per il 3 agosto per la gara di mezzofondo di 2 km in acque libere previsto nel “6° Trofeo San Francesco di Paola”. Maggiori info e dettagli sul sito www.anzianotti.com

https://www.facebook.com/Anzianottinuotomaster/

Pubblicità