Il Rende Calcio a lezione di regolamento dal “fischietto” Mario Vigile

52
Pubblicità

Non farsi trovare impreparati dai nuovi regolamenti per limitare al minino gli errori dentro e fuori dal campo. In quest’ottica il Rende Calcio ha organizzato per domani pomeriggio, inizio fissato per le 16,30, una giornata di formazione a cui prenderanno parte tutte le componenti tecniche della società dalla prima squadra al settore giovanile coinvolgendo anche gli istruttori delle attività di base. Il workshop di approfondimento sarà tenuto dal fischietto della sezione di Cosenza Mario Vigile che fa parte dei 73 direttori di gara della Can C.

Una giornata voluta dal presidente Fabio Coscarella che, nell’ottica del percorso di crescita del Rende Calcio, ha coinvolto il presidente dell’AIA di Cosenza Franco Scarcelli pronto a recepire l’invito ottenendo in tempi brevi la necessaria autorizzazione da parte del presidente Nicchi e del commissario Damato.

«Si tratta di un’iniziativa a cui come società teniamo tanto perché siamo convinti che si cresce anche conoscendo nei minimi particolari tutte le sfaccettature delle nuove regole del gioco – afferma il numero uno biancorosso – Questa sarà la prima tappa di un percorso che nel corso della stagione vedrà coinvolti in altre iniziative che abbiamo in cantiere anche i quadri del settore giovanile agonistico e tutta l’attività della scuola calcio. Ci tengo a ringraziare il presidente dell’AIA di Cosenza Franco Scarcelli che ha immediatamente accettato la nostra proposta consentendoci di poter contare sulla presenza dell’arbitro Mario Vigile».

La giornata formativa si svolgerà nella sala conferenze dell’Hotel San Francesco di Rende, sede del ritiro precampionato della formazione biancorossa, che ha messo a disposizione la propria struttura.

Advertisement
Web Hosting