Catanzaro, scomparso il direttore della Fondazione Betania

451
persona-scomparsa-massimo-torregrossa

Catanzaro – Nove lungi giorni. Tanti ne sono passati da quando, lo scorso 13 agosto, Massimo Torregrossa è uscito dalla sua casa di Catanzaro per non fare più ritorno.

A rendere nota la scomparsa del 51enne sono stati i familiari, che, dopo essersi rivolti ai carabinieri, hanno lanciato un appello su Facebook. Nel post si legge che Massimo Torregrossa, direttore del centro per disabili della Fondazione Betania di Catanzaro, struttura socio-sanitaria tra le più conosciute e apprezzate in Calabria, “ha preso con sé solo il suo cellulare che risulta irraggiungibile. E si è allontanato il 13 agosto nel pomeriggio, con la sua auto”.

La vettura è stata ritrovata poche ore fa nel parcheggio di un hotel di Catanzaro, ma di Massimo Torregrossa nessuna traccia. I familiari del 51enne invitano chiunque abbia notizie del 51enne a “rivolgersi ai carabinieri di Catanzaro o qualsiasi forza dell’ordine oppure ai numeri: 3895140745 – 3387048124”.

Pubblicità