Rende. L’assessore Artese avvia il Caf in Comune

157
assessore politiche sociali

Da lunedì 9 settembre 2019, sarà attivo il Centro di Assistenza Fiscale all’interno della Casa comunale di Rende. L’Amministrazione comunale rendese, grazie all’assessore alle Politiche Sociali, Annamaria Artese, ha inteso offrire un servizio di assistenza semplificato a tutti i cittadini che inoltrano richiesta di documentazione utile alle prestazioni sociali erogate dall’Ente. «Oltre all’accesso ai servizi Caf, che saranno resi in forma gratuita – ha rimarcato Annamaria Artese – il cittadino trarrà ulteriore vantaggio dal fatto che, essendo lo sportello all’interno del Comune, il trasferimento della certificazione ISEE potrà avvenire, tramite delega, direttamente agli uffici dei Servizi Sociali e Tributi, evitando il disagio del ritiro, in un secondo momento, della certificazione stessa». 

L’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Rende, Annamaria Artese, da sempre impegnata in favore delle fasce della popolazione più svantaggiate, ha ancora una volta potuto toccare con mano le avversità di alcuni utenti «in particolare anziani e disabili – ha confidato Artese – hanno difficoltà anche a raggiungere gli uffici comunali e perciò ho ritenuto di semplificare ulteriormente le dinamiche burocratiche».

L’assessore Artese, in perfetta sinergia con il sindaco Marcello Manna, ha dunque garantito la massima attenzione da parte del settore Politiche Sociali a sostegno dei cittadini, anche nell’ambito dell’assistenza fiscale. Annamaria Artese ha avviato un percorso di fondamentale importanza, ovvero facilitare e accompagnare i cittadini nel bailamme delle problematiche fiscali e dei riflessi previdenziali che le stesse si trascinano, offrendo ai rendesi un vantaggio concreto e sempre più tangibile.

Lo sportello, ubicato di fianco agli sportelli dei servizi sociali del Comune di Rende, seguirà il seguente orario settimanale:


Lunedì e giovedì 9.00 -12.00
Martedì 15.00 – 18.00

Pubblicità