Armi e droga in casa, un arresto a Cosenza

144

Un chilo e mezzo di cocaina pura, tre pistole di cui due con matricola abrasa e oltre sessanta cartucce di vario calibro, questo il bottino rinvenuto, dagli uomini della Guardia di Finanza di Cosenza, all’interno di una mansarda all’ultimo piano di un complesso residenziale, in prossimità di via degli Stadi.

Nel corso delle operazioni le fiamme gialle si sono avvalse durante la perquisizione anche dei cani antidroga.

L’uomo, proprietario dei locali, è stato arrestato in flagranza di reato dai militari del comando provinciale di Cosenza della Guardia di Finanza, con le accuse di traffico di sostanze stupefacenti, illecita detenzione di armi e ricettazione.