Dom 5 Lug 2020
Advertising
Home Cronaca Appartamento trasformato in bordello, arrestato 34enne

Appartamento trasformato in bordello, arrestato 34enne

- Advertisement -

Aveva messo in piedi un vero e proprio bordello, ma i Carabinieri della Compagnia di Catanzaro, agli ordini del Cap. Ferdinando Angeletti, hanno posto fine a questa losca ed illegale attività gestita da un uomo di 34 anni originario di Borgia nel catanzarese.

Questa mattina è scattata la misura restrittiva, scaturita da un’attività investigativa svolta negli ultimi mesi dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Catanzaro, con la direzione del Procuratore della Repubblica, Dott. Nicola Gratteri, del Procuratore Aggiunto, Dott. Giancarlo Novelli, e del Sostituto Procuratore, Dottoressa Anna Chiara Reale.

Le indagini hanno avuto origine dall’attività di osservazione dei Carabinieri che avevano notato una serie di movimenti specifici in corrispondenza di un appartamento di Squillace Lido.

Gli elementi acquisiti, soprattutto con servizi di osservazione anche tramite apparecchiature di videosorveglianza, hanno messo in evidenza come l’indagato gestisse, di fatto, quell’appartamento di Squillace Lido, di proprietà di terze persone, come una vera e propria casa di prostituzione. Il 34enne procacciava i soggetti dediti al meretricio provvedendo a tutte le relative esigenze logistiche per la loro attività all’interno della casa.