Sciopero globale per il clima, in piazza anche la Cgil

Pubblicità

La CGIL sostiene convintamente la lotta per la giustizia climatica ed è per questo motivo che anche domani, in occasione del quarto sciopero globale, saremo al fianco dei manifestanti.

Riteniamo, infatti,  fondamentale che ci si mobiliti, a livello locale e globale, affinchè, nelle sedi opportune, si assumano impegni per azioni concrete finalizzate a contrastare la crisi climatica, garantire i diritti umani, la giustizia sociale ed il raggiungimento di tutti gli obiettivi di sviluppo sostenibile, compreso quello della piena occupazione.

Per quanto anche nel nostro paese si stiano manifestando prese di posizioni politiche a favore di un green new deal, riteniamo che non è con le dichiarazioni che si risolve l’emergenza, ma servono, da subito, decisioni di ordine politico, fiscale e finanziario coraggiose che diano il via ad investimenti ingenti, democrazia e partecipazione.

E’ essenziale accelerare e rafforzare le azioni per limitare al massimo gli effetti devastanti del surriscaldamento globale che stanno affliggendo interi ecosistemi e specie viventi, determinando l’aumento delle disuguaglianze, le migrazioni involontarie ed i conflitti legati alla scarsità delle risorse.

La nostra organizzazione, in continuità con lo sciopero dello scorso settembre, sarà ancora una volta protagonista e collaborerà attivamente, attraverso iniziative territoriali e di categoria, a tutte le azioni che si renderanno necessarie.

Advertisement
Web Hosting