Lun 2 Ago 2021
Advertising
Home Cronaca Arrestato in Bolivia il latitante calabrese...

Arrestato in Bolivia il latitante calabrese Antonio Rao

La polizia boliviana ha arrestato e consegnato in aeroporto all’Interpol Antonio Rao, 67 anni, calabrese e ritenuto “appartenente alla mafia”. Rao originario di Reggio Calabria, deve scontare 10 anni di carcere per violazione della legge sugli stupefacenti e violenza sessuale su minore di anni 18.

Lo ha riferito il capo della polizia di Sant Cruz, Miguel Mercado Rau, ha aggiunto Mercado, “è un individuo molto pericoloso, con 25 anni di carriera criminale legata al narcotraffico e alla tratta degli esseri umani”.

L’operazione che ha condotto al suo arresto è stata portata a termine “in meno di 12 ore” in collaborazione con agenti della sezione italiana dell’Interpol giunti a Santa Cruz lunedì scorso.