Ragazzina gravemente malata non riesce a sostenere le spese per il trapianto, aiutatela

Pubblicità

Arriva dall’Associazione Gianmarco De Maria l’accorato appello di aiuto per una ragazzina del cosentino affetta da una grave malattia. Anna, il nome è di fantasia, combatte sin dalla tenera età un terribile male, ma adesso è allo stremo delle forze, non può più andare avanti, ed i medici fanno sapere che l’unica speranza di sopravvivenza è il trapianto di midollo.

Un intervento che purtroppo al nosocomio dell’Annunziata di Cosenza, dove da tempo è in cura Anna, non si può eseguire ed Anna è costretta ad andare a Roma presso l’Ospedale Bambino Gesù.

I tempi della permanenza nella capitale, fa sapere l’associazione Gianmarco De Maria, non saranno brevi. La famiglia di Anna, padre e madre senza lavoro fisso, non riesce a sostenere le spese che necessariamente saranno costretti ad affrontare.

L’unica concreta speranza di salvezza per Anna è a Roma, ma rimane pochissimo tempo e tutto il bisogno del vostro aiuto!

Aiutate l‘Associazione Gianmarco De Maria e date anche voi una possibilità di salvezza, un FUTURO ad Anna! Donate quel che potete e diffondete questo messaggio a più non posso!

Advertisement
Web Hosting