Home Attualità La dieta depurativa per rimettersi in...

La dieta depurativa per rimettersi in forma dopo le feste

Tra pranzi in famiglia e cenoni in compagnia, il periodo delle feste natalizie è ricco di abbuffate tra amici e poco tempo per mantenersi in forma. Durante le feste è impossibile trattenersi e dopo dolci carichi di calorie e grassi in ogni loro forma esistente ecco che bisogna correre al riparo con la dieta dopo Natale. Naturalmente la dieta dopo Natale deve essere accompagnata da qualche esercizio fisico per tornare in forma dopo le feste, anche una passeggiata a passo sostenuto, può andar bene.

Ma oltre lo sport, la domanda è una sola: cosa mangiare per tornare in forma dopo Natale? Ecco tutti i consigli su cosa e come mangiare senza rinunciare al piacere della buona tavola.

Dieta dopo Natale

Nella dieta dopo Natale, la prima cosa da fare è senza alcun dubbio depurare e disintossicare il nostro fisico da tutti i grassi e gli zuccheri in eccesso accumulati dopo le mangiate interminabili. Le tisane disintossicanti, anche fai da te, sono fondamentali al mattino appena svegli e in ogni momento della giornata, aiutano ad assumere liquidi che vi aiuteranno a disintossicarvi.

Se avete dubbi su cosa mangiare per tornare in forma dopo Natale, la risposta è anche: verdura! Le infinite proprietà benefiche della verdura non conoscono rivali, purificano, fanno bene e soprattutto aiutano a mangiare senza patire la fame e facendo bene al vostro fisico.

Anche le insalate sono ideali per tornare in forma dopo Natale. Oltre ad essere molto versatili, le insalate permettono abbinamenti di ingredienti ideali per depurarsi e disintossicarsi di grassi accumulati durante pranzi e cenoni. L’insalata con avocado ed arance che vi farà bruciare i grassi senza farvi rinunciare al gusto è perfetta per la dieta dopo Natale, come l’insalata con chicchi di melograno e mela carica di vitamine del gruppo C e del gruppo B con alte azioni antiossidanti.

E se la verdura è fondamentale per tornare in forma dopo Natale, la frutta non è da meno. Via libera a tutta la frutta di stagione, consumata a colazione e negli spuntini di metà mattina e metà pomeriggio. Ricordatevi di non mangiare la frutta subito dopo il pranzo o la cena perché la sua tendenza alla fermentazione potrebbe crearvi una fastidiosa sensazione di gonfiore. Se invece non siete amanti della frutta, il consiglio è quello di preparare centrifugati

Infine, se volete davvero tornare in forma dopo le grandi abbuffate natalizie, non sottovalutate l’importanza dell’acqua. L’acqua vi aiuterà ad eliminare con più facilità le tossine in eccesso e le scorie accumulate.