Salernitana – Cosenza: un “derby” interregionale

derby-salernitana-cosenza-calcio-serie b
Pubblicità

Presenza importante, quella dei tifosi rossoblu che, nonostante il periodo difficile attraversato dal Cosenza, ha deciso di sostenere la squadra in trasferta. Importante non solo per il morale della squadra, ma anche per il numero di supporters che presenzieranno allo Stadio “Arechi” (664 biglietti venduti. Un dato rimarchevole, ma che non deve stupire poi così tanto perché questa è, forse, la partita più sentita per i rossoblu, non solo per la storica rivalità che lega le due tifoserie, ma anche per la delicatezza della partita. Il Cosenza, infatti, per limitare al minimo il gap nella classifica, e non rimanere ancorata nelle ultime posizioni, dovrà giocare per vincere, senza limitarsi alla ricerca del “punticino”.

Una partita che regalerà sicuramente spettacolo sugli spalti, ma ci si aspetta anche di vedere aggressività e veemenza in mezzo al rettangolo di gioco, perché si sa che la sfida tra Cosenza e Salernitana non è una partita come tutte le altre, ma viene vissuta quasi come un derby.

Pubblicità