Home Politica Cosenza: pronto il revisore dei conti,...

Cosenza: pronto il revisore dei conti, si tratta di Daffinà. Arnoni: “inconcepibile”

Michele Arnoni, Idm Cosenza, attraverso un comunicato stampa, esprime le sue idee in merito all’incarico di presidente del collegio dei revisori dei conti che il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, vorrebbe affidare a Tonino Daffinà.
«Domani torna a riunirsi il Consiglio Comunale di Cosenza, con all’ordine del giorno, tra le altre, la nomina del Collegio dei Revisori dei conti per il triennio 2020-2023. Il mio appello ai consiglieri comunali di maggioranza di non cedere alle pressioni del Sindaco, il quale avrebbe proposto l'”amico” Dott. Antonio Daffinà. Il cui profilo sembra non essere propriamente in regola, o meglio sembra essere proprio in “linea” con alcune gestioni fallimentari di aziende pubbliche e/o private! Serve, dunque, un sussulto di dignità da parte del Consiglio comunale di Cosenza, nell’interesse della propria città e dei propri cittadini, nominando un organismo dei revisori contabili dell’ente integralmente su sorteggio, in modo da garantire terzietà ed autonomia. Non abbiamo bisogno, proprio in questa fase, di “amici” o di “amici degli amici”. Abbiamo avuto modo di conoscere in questi anni una gestione “allegra” delle finanze comunali. Ora serve rigore! La città, già pesantemente colpita da una recente dichiarazione di dissesto (ampiamente prevista, denunciata ed anticipata da diversi anni anche dal sottoscritto), nonchè, notizia di pochi giorni fa, colpita da una ulteriore condanna per danno erariale, non può più permetterselo.»