Lun 15 Lug 2024
spot_img
HomeCronacaPiazza di spaccio davanti l'oratorio, arrestato...

Piazza di spaccio davanti l’oratorio, arrestato 31enne a Crotone

Il piazzale antistante l’oratorio di una parrocchia frequentata da adolescenti divenuto piazza di spaccio di stupefacenti. E’ quanto accadeva a Crotone dinanzi la chiesa di San Domenico, dove i pusher distribuivano droga proprio in pieno centro, difronte un centro di aggregazione giovanile.

A mettere la parola fine, poche ore fa, gli uomini della Guardia di Finanza di Crotone che dopo servizi di appostamento ed osservazione, hanno arrestato in flagranza di reato un 31enne ritenuto il presunto pusher della zona.

L’operazione denominata “San Domenico” eseguita in collaborazione alle unità cinofile, ha portato ad identificare i “clienti” – segnalati alla Prefettura per i provvedimenti amministrativi – e di neutralizzare lo spacciatore, trovato con un bilancino di precisione, oltre 70 grammi di marijuana già essiccata, confezionata e pronta alla vendita, e circa 290 euro in banconote di piccolo taglio che sono sottoposti a sequestro penale.

In base ai fatti accertati il 31enne è stato ammanettato e condotto nella casa circondariale del capoluogo, così come disposto dal magistrato di turno, Ines Bellesi.

Nella mattinata il Tribunale pitagorico ha convalidato l’arresto del reo applicando la misura cautelare degli arresti domiciliari. Nei prossimi giorni si svolgerà il giudizio direttissimo.