Home Cronaca Covid residenze anziani, FNP CISL Calabria...

Covid residenze anziani, FNP CISL Calabria chiede interventi tempestivi

«Di fronte all’emergere di contagi da Covid-19 in alcune case alloggio per anziani, la Federazione Nazionale Pensionati CISL della Calabria – dichiara il Segretario Generale, Cosimo Piscioneri – esprime la solidarietà di tutta l’organizzazione sindacale nei confronti degli ospiti delle strutture e del personale che vi opera e, al tempo stesso, la preoccupazione per il rischio di assistere nuovamente a scene drammatiche già viste, purtroppo, nella prima fase della pandemia. 

La FNP CISL chiede, perciò, una vigile attenzione della Regione Calabria e delle ASP verso le residenze che accolgono persone fragili e in condizioni di non autosufficienza, le quali sono totalmente affidate alla cura degli operatori, evidenziando la necessità che siano rispettati tutti i protocolli di sicurezza per gli anziani e per chi li assiste.

Una nuova emergenza RSA nel nostro territorio deve essere in ogni modo evitata. Per questo – conclude Piscioneri – occorrono prevenzione e tempestività negli interventi da mettere eventualmente in atto, al fine di contenere il più possibile la diffusione dei contagi e le conseguenze che ne potrebbero derivare per le persone coinvolte».