Home Costume & Società Ambiente L'Unical "si illumina di green": l'ateneo...

L’Unical “si illumina di green”: l’ateneo al centro della sinergia tra UE e Regione Calabria

L’Università della Calabria, uno dei poli accademici tra i più avanzati ed apprezzati in Italia in termini di ricerca e offerta didattica, è al centro della stretta collaborazione tra Unione Europea e Regione.

La Calabria è infatti l’attuale protagonista dell’iniziativa “L’Europa nella mia Regione”, la campagna itinerante promossa dall’Unione Europea che ha come obiettivo la valorizzazione dei progetti locali sostenuti e realizzati grazie ai finanziamenti europei. La campagna regionale avrà luogo dal 26 ottobre al 26 novembre  e interesserà l’intero territorio regionale.

Grazie all’importante contributo dell’Europa, l’Università della Calabria – situata ad Arcavata, nel comune di Rende in provincia di Cosenza – ha avviato un importante progetto di miglioramento infrastrutturale ed efficientamento energetico.

È stato possibile, attraverso le politiche di coesione 2014-2020, procedere con la riqualificazione dell’impianto di illuminazione artificiale interna degli edifici dell’ateneo, mediante la sostituzione del sistema di illuminazione tradizionale con dispositivi illuminanti a LED.

La scelta alla base di questo piano di efficientamento è quella di rendere ciascun intervento in chiave sostenibile. Ad oggi, il Campus è il più green d’Europa grazie alle migliorie in campo energetico che consentono all’edificio risparmi energetici pari a circa un milione all’anno. Il miglioramento dell’efficienza dei sistemi di illuminazione contribuisce inoltre ad una riduzione sostanziale dell’inquinamento.

L’implementazione di dispositivi illuminanti a LED, oltre ad avere un impatto positivo in termini economici e di riduzione dei danni ambientali, è stata sviluppata anche con l’obiettivo di aumentare l’efficienza delle funzioni oculari e di accrescere il comfort visivo per tutti gli studenti che frequentano l’Università. I dispositivi attualmente applicati, infatti, riducono l’abbagliamento e il fenomeno della riflessione nei video terminali.

La campagna “L’Europa nella mia regione” prevede cartellonistica nell’area e non solo, insieme ad un’azione di promozione digitale e sui social media.

Il progetto di riqualificazione dell’impianto di illuminazione artificiale interna degli edifici dell’Università della Calabria, che ha avuto inizio nel 2017, ha avuto un costo complessivo di € 18.113.369,15 di cui € 13.585.026,86 di risorse UE stanziate attraverso un finanziamento POR-FESR.