Sab 18 Set 2021

sibarinet

Home Cronaca Ossido di etilene: richiamati dai supermercati...

Ossido di etilene: richiamati dai supermercati tre prodotti. L’allerta del Ministero

La lista continua ad allungarsi in prossimità del Natale. L’avviso ufficiale rivolto ai consumatori arriva come sempre in una nota diffusa dal sito ufficiale del Ministero della Salute. Il rischio è di contaminazione microbiologica per la presenza in eccesso di quantità di ossido di etilene nei semi di sesamo originari dell’India e che sono presenti all’interno della lista degli ingredienti. Nel mirino del ritiro dal mercato, cade non un solo prodotto, bensì tre. Di seguito, ecco marche e lotti dei prodotti in questione.

I Bocconcini di cereali tostati al forno con avena 18%, cocco 12% e cioccolato 7%.  S&P POP’N FIT COCCO E CIOCCOLATO, Nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato: Fietta Spa. Lotto di produzione: 2019006 Marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore: Sapori e Piaceri, con lo stabilimento situato in Olanda Data di scadenza o termine minimo di conservazione 08/07/2021 Descrizione peso/volume unità di vendita: 125 g
Ed ancora S&P POP’N FIT COCCO E CIOCCOLATO, Bocconcini di cereali tostati al forno con avena 20%, e mirtilli 8% Nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato: Fietta Spa. Lotto di produzione: 2018906 Marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore: Sapori e Piaceri, con lo stabilimento situato in Olanda Data di scadenza o termine minimo di conservazione 07/07/2021 Descrizione peso/volume unità di vendita: 125 g. Il terzo richiamo, a causa di un rischio chimico, riguarda dei semi di sesamo di ITALDROGHE. Il prodotto è commercializzato anche dall’Osa, il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore e il nome del produttore è sempre Italdroghe S.r.l. con sede dello stabilimento in via Strozzi 7 a San Martino di Lupari (PD).Il numero del lotto di produzione coinvolto in questa allerta è LB200900C, quello con data di scadenza o termine minimo di conservazione del 31 dicembre 2023 e unità di vendita costituita dal sacchetto da 0,5 kg.