Home Costume & Società Solidarietà Casali del Manco avrà il garante...

Casali del Manco avrà il garante dei diritti delle persone con disabilità

Nel corso della seduta di consiglio comunale del 06 Gennaio 2021 è stato approvato, all’unanimità dei presenti, l’atto di indirizzo per la nomina del garante dei diritti delle persone con disabilità.

“È da un confronto con le Federazioni FISH e FAND e l’associazione Soccorso Senza Barriere protagoniste e partner nel redigendo Piano di Emergenza e Protezione Civile Comunale, che è emersa l’intenzione di istituire anche a Casali del Manco la figura del garante dei diritti delle persone con disabilità, raccogliendo anche le tante sollecitazioni e richieste delle associazioni e delle famiglie. Un intento – dichiara il dott. Fernando De Luca, consigliere comunale promotore dell’iniziativa – che abbiamo accolto con grande attenzione e passione, convinti che dare risposta alle persone con disabilità, ascoltarne le istanze e lavorare affinché abbiano piena tutela e possano usufruire nel modo più semplice ed efficace dei servizi dedicati rappresenti un tratto distintivo ed essenziale della nostra comunità, che con forza chiede una comunità per tutti e di tutti. Si tratta in questo senso di un tassello importante di un lavoro intenso che stiamo portando avanti su più fronti, con l’obiettivo ultimo di contribuire a rimuovere gli ostacoli che limitano la piena partecipazione alla vita sociale delle persone con disabilità.” 

Il garante avrà accesso a tutte le informazioni del Comune di Casali del Manco e potrà intervenire per prevenire o denunciare ogni situazione che arrechi un danno materiale o morale a persona disabile. Questo sul fronte della tutela. Ma spetterà al garante anche promuovere, in positivo, iniziative che possano aumentare la conoscenza delle problematiche relative alla disabilità, la diffusione di buone pratiche per favorire l’integrazione e l’inclusione sociale. Il Comune dovrà a sua volta sottoporre al garante ogni atto di organizzazione e regolazione dei servizi comunali dedicati alle persone con disabilità e i report e le relazioni riferiti all’impatto delle azioni progettuali destinate alle persone con disabilità. Per la figura del garante dei diritti delle persone con disabilità, inoltre, sarà predisposto un apposito Ufficio presso la sede comunale nel quale operare.

“In un momento storico in cui risulta di fondamentale importanza tutelare le persone fragili, si può affermare che – conclude il dott. Fernando De Luca – che grazie al contributo di tutte le componenti sia di maggioranza che di opposizione ed alla piena disponibilità e collaborazione dell’assessore Francesca Pisani e del Sindaco Nuccio Martire, è stato fatto un ulteriore passo in avanti per la tutela di diritti nella nostra comunità”.