Home Cronaca Reggio Calabria, furto al pozzo comunale:...

Reggio Calabria, furto al pozzo comunale: mezza città senz’acqua

Grave episodio delittuoso questa notte al campo pozzi di fondo Vilardi, nel quartiere di San Giorgio Extra, a Reggio Calabria. Ignoti hanno sfondato i due varchi di accesso alla struttura e una volta introdottisi all’interno dell’area, hanno rubato e danneggiato diverse attrezzature del campo pozzi che serve una vasta area del centro cittadino.

Sul posto fin dalle prime ore del mattino è intervenuto l’Assessore alle Manutenzioni del Comune di Reggio Calabria Rocco Albanese che insieme ai tecnici del settore idrico sta verificando l’entità del danno, che è apparsa da subito cospicua, soprattutto per ciò che riguarda la parte elettrica.

Sull’episodio delittuoso indaga la Questura di Reggio Calabria, immediatamente allertata e recatasi sull’area per verificare le circostanze dei gravi danneggiamenti. Al vaglio degli inquirenti anche le immagini di alcune telecamere di sicurezza posizionate sui varchi di accesso alla struttura.

Il danneggiamento della struttura sta già provocando un grave disservizio idrico in tutta l’area del quartiere di San Giorgio e nella zona del Centro cittadino. I tecnici del Comune sono già all’opera, da questa mattina, per ripristinare le attrezzature danneggiate o sottratte, ma i disagi nell’erogazione del servizio potrebbero perdurare per tutta la giornata.