Home Sport Calcio Calciomercato: prime ufficialità per Cosenza e...

Calciomercato: prime ufficialità per Cosenza e Reggina.

Ancora due giorni prima della ripresa del campionato e, superate le prime difficoltà, il mercato entra nel vivo. A sud della penisola, in Calabria, le società impegnate nella cadetteria – Cosenza e Reggina – presentano le prime ufficialità, in attesa dei prossimi colpi di mercato, mentre il Crotone rimane ancora fermo.

In casa Cosenza…

ancora si lavora per la punta. Sembra rimanere aperta la trattativa con Pettinari anche se risulta, ad oggi, un obbiettivo difficile da raggiungere considerando la grande richiesta dei club per il calciatore. L’ipotesi Trotta sembra più plausibile; il centroavanti, però,  – pronto al rientro in Italia –  ha ricevuto anche altre offerte. Poche sicurezze ma tanti nomi. Oltre ai due sopra citati, infatti, la società rossoblù non si ferma e bussa alle porte della Cremonese per racimolare notizie su Strizzolo. Per il reparto arretrato piace Gerbo (Crotone), mentre Mazzocco (Virtus Entella) sembra il profilo giusto post Bruccini. Nel pomeriggio, intanto, è arrivata l’ufficialità di Tremolada con il comunicato stampa divulgato dalla società di Via degli Stadi:

“La Società Cosenza Calcio comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Luca Tremolada, proveniente dalla Società Pordenone Calcio. Il centrocampista, nato a Milano il 25 novembre 1991, si trasferisce in rossoblù a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2021. Cresciuto nel Settore Giovanile dell’Inter, con cui si laurea campione nazionale due volte vincendo anche il Torneo di Viareggio nel 2008, esordisce tra i professionisti nelle file del Piacenza, in Serie B. Seguono le esperienze con Pisa, Como, Varese, Reggiana, Arezzo e Virtus Entella. Il 2017/2018 è la sua stagione più prolifica dal punto di vista realizzativo; mette a repertorio 12 reti e 6 assist in 42 presenze con la maglia della Ternana. Passato al Brescia nell’estate del 2018 contribuisce alla promozione delle rondinelle nella massima serie. L’ultimo campionato lo ha trascorso nelle file del Pordenone, con cui ha raggiunto il traguardo della semifinale playoff. E’ ora pronto ad aggregarsi al branco!”.

A Reggio Calabria…

nella giornata di ieri si sono concretizzate due operazioni, una in uscita ed una in entrata: l’anticipata rescissione consensuale del contratto in riferimento a Lafferty e l’acquisizione, a titolo temporaneo, dei diritti alle prestazioni di Micovschi:

“Il presidente Luca Gallo e la Reggina comunicano di aver acquisito le prestazioni a titolo temporaneo del calciatore Claudiu Micovschi dal CFC Genoa. L’esterno romeno si trasferisce in riva allo Stretto sino al 30 giugno 2021. La conferenza stampa di presentazione di Micovschi è fissata per domani, mercoledì 13 gennaio, alle ore 15. Ai colleghi giornalisti sarà inviato un link per partecipare in remoto.  Nato a Oradea, città capoluogo del distretto di Bihor (Romania), il 19 maggio 1999, Claudiu muove i primi passi tra le fila del Luceafărul Oradea. Nel 2015 viene ceduto in prestito al Chievo, con il quale disputa un campionato giovanile. Nella stagione 2016/17 fa la spola tra Under 17 e Primavera del Genoa, mostrando importanti doti atletiche. Nelle due annate successive Claudiu ben si disimpegna nella catena di sinistra, mettendo in luce una buona attitudine al gol. La scorsa stagione è quella dell’esordio tra i professionisti con la maglia dell’Avellino. In 35 apparizioni tra Campionato e Coppa Italia C, Claudiu realizza 5 reti e sforna 7 assist. A luglio torna a Genova a disposizione di mister Maran prima e Ballardini poi, senza però esordire. Da oggi Claudiu è un calciatore amaranto. A lui va un caloroso benvenuto nella famiglia amaranto!”.

In attesa dell’arrivo dell’estremo difensore, Nicolas, Baroni può sorridere. Contro il Lecce, infatti, tornano a disposizione Menez e Faty. Aggregati nuovamente al gruppo, rimane ancora un’ipotesi vederli in campo dal primo minuto.

Il Crotone…

ancora non ha accelerato in chiave mercato. Un cambiamento sembra necessario per la corsa salvezza, e Stroppa, come riportato su Gianluca di Marzia.com, prova a spingere per Anderson, che è pronto a lasciare la Lazio, e Sutalo (Atalanta). Il mercato è ancora lungo ma un tentativo di rivoluzione sarebbe la scelta migliore per rimettersi in corsa.