Home Attualità Salute&Benessere Vaccino Covid, a Cotronei avviata la...

Vaccino Covid, a Cotronei avviata la somministrazione nelle Rsa

«In aderenza alle disposizioni dettate dall’Istituto Superiore di Sanità ed accogliendo le nostre sollecitazioni, l’Asp di Crotone sta provvedendo, a partire da ieri, venerdì 15 gennaio, a realizzare le vaccinazioni dei pazienti e degli operatori che lavorano nelle strutture sanitarie di Cotronei. A questo proposito, ringrazio la Direzione dell’azienda sanitaria Crotonese per la sollecitudine e l’attenzione verso un territorio fortemente a rischio».

Lo afferma Nicola Belcastro, sindaco di Cotronei, comune dove sono presenti diverse strutture sanitarie nelle quali risultano ricoverati pazienti lungodegenti o con gravi problematicità sanitarie.

Lo stesso Belcastro, nei giorni scorsi, aveva scritto alla locale Asp e alla Regione Calabria relativamente alla possibilità di somministrare il vaccino ai più fragili, ricoverati pure nelle strutture dell’intero territorio. 

«La campagna di vaccinazione contro il coronavirus è un importante passo per sconfiggere questo virus che sta facendo danni enormi, anche oltre il campo sanitario – prosegue Belcastro -. A Cotronei, con la campagna di vaccinazione in atto, che coinvolge operatori e pazienti delle strutture sanitarie e con la successiva fase, in cui si vaccineranno ulteriormente gli anziani, si riuscirà ad arrivare ad un elevato grado di immunità, tale da guardare con fiducia al futuro.». 

In conclusione, il sindaco Nicola Belcastro dichiara: «La nostra sanità ha seri problemi, sia di tipo infrastrutturale che di tipo organizzativo, ma quando si riescono a realizzare importanti azioni a favore della cittadinanza, come nel caso specifico all’ASP di Crotone per la campagna di vaccinazione nelle strutture sanitarie, non si può che riconoscergli il merito e la grande disponibilità».