Mar 13 Apr 2021
Advertising
Home Cronaca Sicurezza nelle stazioni: 2.000 persone controllate...

Sicurezza nelle stazioni: 2.000 persone controllate nell’ultima settimana.

I controlli svolti dalla Polizia Ferroviaria calabrese sono stati intensificati nell’ultima settimana e, grazie all’attività di prevenzione svolta dalle pattuglie impiegate sia in stazione che a bordo treno, sono state identificate circa 2.000 persone.

“Stazioni Sicure”

Un 20enne di origini africane, in posizione regolare sul territorio nazionale, è stato trovato in possesso di un involucro contenente della droga nella Stazione di Lamezia Terme nell’ambito di un’attività di prevenzione e controllo svolta dagli agenti della Polfer e dalle unità cinofile della Guardia di Finanza.

Il giovane, al quale è stata contestata anche la violazione delle attuali norme di contrasto all’emergenza Covid, è stato segnalato alle autorità competenti per detenzione di droga per uso personale. Il controllo si inserisce nell’ambito dell’operazione “Stazioni Sicure” promossa dal Servizio Polizia Ferroviaria a livello nazionale e che, nella giornata di ieri, nelle stazioni di Lamezia e Crotone, si è svolta in sinergia con le unità specializzate anti-droga della Guardia di Finanza. Le unità cinofile della questura di Reggio Calabria, invece, hanno coadiuvato l’attività degli agenti della polizia ferroviaria di Villa San Giovanni.