Mer 14 Apr 2021
Advertising
Home Attualità Economia Bollo auto 2021: sospensioni regionali, ma...

Bollo auto 2021: sospensioni regionali, ma non in Calabria

La pandemia in corso e la conseguente crisi economica hanno messo in grave difficoltà molte famiglie, ma molte Regioni si attivano cercando di ottimizzare al massimo le risorse e facendo il possibile per andare incontro alle esigenze di cittadini ed imprese, ma non in Calabria. Quando lo Stato non si muove, si attivano le Regioni, ma la nostra, naturalmente, rimane in silenzio. In mancanza di un provvedimento centrale, arrivano, infatti, i provvedimenti regionali in materia di bollo auto. Il pagamento della tassa automobilistica per l’anno 2021 è sospeso in alcune regioni d’Italia.

C’è da ricordare che, il bollo auto è una tassa annuale sulla proprietà del veicolo gestita a livello regionale, il suo importo varia perciò a livello locale. Ma le autorità regionali non sono solo responsabili di decidere l’importo e regolano anche la normativa del bollo, deliberando a favore della sospensione o l’esenzione per alcune categorie dal pagamento della tassa.

Le Regioni che si sono attivate per venire incontro ai cittadini nei tempi difficili che stiamo vivendo sono la Campania, l’Emilia Romagna, il Veneto,  la Lombardia, invece, ha applicato uno sconto del 15% sul pagamento se si paga con domiciliazione bancaria e l’esenzione totale per i veicoli adibiti a trasporto di persone (macchine a noleggio con conducente, autobus, pullman e taxi). Sulla stessa scia della Lombardia, ma con disposizioni differenti, sono adottate esenzioni anche in Piemonte, Marche e Sicilia.