Dom 20 Giu 2021
Advertising
Home Cronaca Droga, maxi blitz a Napoli: 49...

Droga, maxi blitz a Napoli: 49 misure cautelari, anche a Cosenza

In poche centinaia di metri, difesi da porte blindate e cancelli per eludere i controlli delle forze dell’ordine, sono stati individuati e monitorati ben 14 “punti vendita” in cui veniva smerciato lo stupefacente a “clienti” provenienti da tutta la regione: maxi blitz antidroga in una delle piazze di spaccio più grandi d’Europa, quella di Caivano, in provincia di Napoli, dove i carabinieri hanno inflitto un duro colpo al traffico di stupefacenti.

Le misure cautelari

Sono 49 le misure cautelari notificate ad altrettante persone ritenute vicine al clan “Sautto – Ciccarelli”, gravemente indiziate, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, reati aggravati dal metodo e dalle finalità mafiose. Dalle indagini è emerso che nel Parco Verde di Caivano lo smercio della droga era attivo 24 ore al giorno, sette giorni su sette. Inoltre, tra le persone che occupavano i ruoli apicali nel clan c’era anche chi guadagnava oltre 130mila euro al mese.

Le misure cautelari sono state notificate nel comune di Caivano e nelle province di Cosenza, Bergamo, Isernia, Imperia, Benevento, Forlì, Cesena e Caserta.