Ven 18 Giu 2021
Advertising
Home Sanità Corigliano-Rossano, al "Giannettasio" riattivato reparto di...

Corigliano-Rossano, al “Giannettasio” riattivato reparto di Terapia Intensiva

Il Commissario dell’ASP di Cosenza, dott. Vincenzo La Regina, si è recato ieri presso il
Presidio Ospedaliero di Rossano, accompagnato dal Direttore Sanitario Aziendale, dott. Martino Rizzo.
All’ordine del giorno , la risoluzione della problematica legata alla sospensione dell’attività della terapia intensiva.
Al termine della riunione, alla quale hanno partecipato, oltre al direttore dello Spoke di Rossano, il vertice del Dipartimento dell’Emergenza ed il Direttore del Servizio di Anestesia con i propri collaboratori, si è riusciti a trovare una soluzione positiva atta a coniugare sia le esigenze dell’utenza, sia la sicurezza degli operatori, già da tempo sotto pressione a causa dell’emergenza legata alla Pandemia COVID, che ha visto l’Ospedale “Giannettasio” in prima linea attivando un numero importante di posti letto dedicati a tale patologia.

Il Commissario Straordinario ha inteso, nella circostanza, esprimere il proprio ringraziamento a tutto il personale, ( di Pronto Soccorso, Medicina COVID, Terapia Intensiva e quant’altro), che con spirito di servizio ed abnegazione ha saputo offrire un’adeguata risposta di assistenza a tutta la popolazione provinciale.

Da oggi, sabato 22 maggio, sarà quindi riaperto il reparto di Terapia Intensiva, ritornando alla propria attività.