Mar 15 Giu 2021
Advertising
Home Costume & Società Le favole per bambini scritte dagli...

Le favole per bambini scritte dagli anziani

di Maria Brunella Stancato

La sfida che ci attende è immane e richiede energie ed idee. Riprendere a vivere dopo una pandemia non è sicuramente facile, è ancora più difficile per gli anziani. Riprendere fiducia nella vita, riappropriarsi degli spazi, riannodare le amicizie antiche, contare coloro che sono sopravvissuti e scoprire chi non ce l’ha fatta è doloroso. La pandemia ci lascia, speriamo (con le ossa rotte). Ma la forza della mente a volte sa essere più forte della forza fisica. A tutti noi è successo l’imprevedibile, ha bussato alla porta e un secondo dopo ci siamo ritrovati a raccattare i pezzi di noi stessi. La verità è che la vita è imprevedibile, le cose succedono senza poter far nulla per impedirlo.

Ma aspetta… c’è qualcosa che puoi fare. Reagire. Agire. Immaginare. Desiderare qualcosa di diverso.

Il modo in cui sceglierai di guardare a ciò che è successo e la tua reazione all’evento dipendono solo ed esclusivamente da te.

Noi abbiamo ripreso in mano la nostra vita partendo dalla lettura e da Dante e portando in dono dei libri regalatici dalla Presidente nazionale di Federcentri Elvia Raia.

Un plauso agli organizzatori, a Senior Italia Federcentri Catanzaro, alla Associazione Amici dei Bambini di Cenadi, alla Associazione Le due Casette di Isca sullo Jonio, alla Associazione Il Sorriso di Badolato ed a Genny Pasquino la mente della Biblioteca dei Piccoli di Guardavalle, colei che si spende tanto per la lettura. Tanto è vero che nei locali del Centro di Aggregazione di Guardavalle Marina ha sede proprio la prima Biblioteca dei Piccoli, nata e curata da lei.

Leggere è importante sia per i piccoli che per i più grandi, leggere ti apre la mente ma ti fa tenere anche in salute la mente.

Gli anziani annoverano nei Centri di Aggregazione tantissimi poeti e narratori perciò abbiamo pensato di scrivere delle Favole per bambini, che possano servire anche ai più grandi, contiamo di essere pronti con il nostro primo volume di favole per Natale 2021.