Mer 4 Ago 2021
Advertising
Home Sport Calcio Cosenza calcio, esercitato il riscatto per...

Cosenza calcio, esercitato il riscatto per Falcone

Procede a ritmi serrati l’operazione Falcone tra Cosenza e Sampdoria. Dalla riva del Crati, la società rossoblù si è assicurata un riscatto che frutterà 500mila euro (più 200mila per il premio di valorizzazione).

L’accordo, preso qualche mese fa, tra i ds Trinchera e Osti, comprendeva, infatti, anche un premio valorizzazione diviso in due tranche (100mila euro dopo dieci presenze in rossoblù e altri 100mila superata la soglia delle venti presenze) e il pagamento dello stipendio a carico della Sampdoria.

Ad oggi il piperete, che si è messo in mostra con la maglia “brutia”, è legato alla società calabrese in attesa del diritto di contro riscatto da parte della Sampdoria. La società blucerchiata avrà, dunque, tempo fino al 19 giugno per completare l’operazione. Una plusvalenza che porterà nelle casse del Cosenza una somma pari a 700mila euro.